NUOVO #DPCM COSA CAMBIA PER IL DELIVERY?

Il nuovo DPCM firmato il 3 novembre dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte introduce alcune novità che è meglio conoscere per non incorrere in sanzioni. 

Partiamo dal servizio di delivery e consegna a domicilio di cibo e bevande:

1️⃣ Dopo le 18:00 NON è possibile consumare cibi o bevande in luoghi pubblici o aperti al pubblico. Quindi non è possibile comprare un pezzo di pizza al taglio e mangiarlo per strada.

2️⃣ Bere un aperitivo dopo le 18:00 NON è possibile. Prima delle 18:00 invece è possibile soltanto se il locale dispone di un dehors ma attenzione NON più di quattro persone allo stesso tavolo che devono essere conviventi (non è sufficiente essere familiari).

3️⃣ Vi viene voglia di una pizza (o altro) da mangiare a casa? Potete andare a prenderla direttamente nel locale prima delle 22:00 dopo non è più possibile (il coprifuoco inizia alle 22:00 e finisce alle 5:00) e bisogna affidarsi a un servizio di #delivery.

4️⃣ Siete ospiti di un Hotel o di una struttura che offre servizio ristorante? Potete mangiare al tavolo anche oltre le 22:00 a patto che passiate la notte nella struttura dove è presente il ristorante.

5️⃣ Stai tornando a casa dopo un viaggio di #lavoro, #studio, #salute e sono passate le 22:00? Nessun problema, il nuovo DPCM tutela e garantisce il rientro al proprio domicilio o residenza nel minor tempo possibile tramite il tragitto più breve.

Il DPCM del 3 novembre resterà in vigore fino al 3 dicembre 2020, nel frattempo noi siamo “Prondi!” ad aiutarvi nella gestione delle faccende quotidiane e a portarvi a casa una bella cenetta!

CHIAMA, CHIEDI, ARRIVIAMO!! 🧡

➡️ www.prondo.it ⬅️

Privacy Policy